Contenuto Commerciale | 18+ | si applicano Termini & Condizioni

Migliori giocatori di calcio di sempre

Sono veramente tanti i calciatori che nel corso della storia ci hanno incantato con la loro classe e le loro incredibili giocate. Risulta difficile poter privilegiare una caratteristica individuale e decidere quale sia stato realmente il più forte giocatore della storia. Volendo provare a stilare una classifica dei migliori calciatori di sempre bisognerà prendere in esame diversi fattori, a partire dal numero di gol realizzati, dalla quantità di trofei vinti, con un occhio al carisma e al numero di tifosi sparsi per il mondo.

Fino ad oggi il dilemma che ha accompagnato le vite dei nostri padri e dei nostri nonni per decidere quali siano stati i migliori calciatori di sempre, è ruotato attorno alle figure di Pelé e Maradona. Oggi sicuramente la grande sfida per aggiudicarsi il riconoscimento del migliore giocatore di calcio di tutti i tempi sarebbe tra Cristiano Ronaldo, e un altro argentino, Lionel Messi.

Accanto ai nomi più famosi, nella classifica dei migliori calciatori di sempre ci sarà spazio per tutti quei giocatori che nel corso della storia si sono resi protagonisti di imprese straordinarie, legate magari ad un club di seconda fascia o ad una nazionale priva di una forte tradizione calcistica.

Classifica dei migliori giocatori di calcio di sempre

Nella classifica dei migliori calciatori di sempre c’è un fattore che sfugge a tutte le statistiche, ed è qualcosa che ha a che fare con le emozioni. Per questa ragione nel club dei migliori calciatori di sempre, Maradona merita il primo posto assoluto; non solo per essere riuscito a vincere i mondiali con l’Argentina e lo scudetto con Il Napoli, (quest’ultima impresa veramente straordinaria), ma soprattutto per quella capacità di fabbricare emozioni che gli ha permesso di diventare una sorta di icona planetaria. Ricordiamo la famosa “mano de Dios”, quel tocco furtivo in anticipo sul portiere in uscita, un gesto che è entrato di diritto nell’immaginario collettivo. Anche per questo Diego Armando Maradona è il numero uno nella classifica dei migliori giocatori di calcio di sempre.

Al secondo posto a questo punto troviamo inevitabilmente Pelé, storico centravanti della nazionale brasiliana.

Anche Pelé ha un numero spropositato di tifosi sparsi per il mondo ed è il simbolo universale del calcio nel mondo. Ricordiamo la sua esperienza da attore con la famosa rovesciata (pezzo forte del suo repertorio) nel film “Fuga per la vittoria”. Il terzo posto nella classifica dei migliori calciatori di sempre spetta di diritto ad un calciatore italiano: Roberto Baggio, soprannominato “divin codino”. Nel corso della sua carriera Baggio ha vestito le casacche dei tre più importanti club italiani, Milan, inter e Juventus, vincendo diversi scudetti. Ha sfiorato più volte la vittoria anche con la maglia della nazionale, trascinata a suon di gol fino alla finale persa ai rigori contro il Brasile nel 1994.

In Italia Baggio rimane ancora oggi un simbolo di classe cristallina e fair play. Rimarranno scolpiti nella memoria di tutti i tifosi alcuni dei gol realizzati durante la permanenza tra le file del Bologna e del Brescia, nella parte finale della sua carriera. Roberto Baggio merita il terzo posto nella classifica dei migliori calciatori di sempre, semplicemente per la sua umiltà che è simbolo di una grandezza fuori dal comune.

Migliori calciatori di sempre per ruolo

Dopo aver parlato dei migliori calciatori di sempre  apriamo una piccola parentesi e andiamo a vedere quali sono i migliori calciatori di sempre per ruolo. Cominciamo dalla porta. Il miglior portiere della storia non può che essere un italiano. In Italia infatti è risaputo c’è un ottima tradizione di portieri. Lo scettro del migliore spetta sicuramente a Dino Zoff vincitore della coppa del mondo con l’Italia nel 1981.

Se passiamo alla difesa, la musica non cambia e ci troviamo nuovamente in Italia. Il miglior difensore centrale della storia è senza dubbio Franco Baresi, muro invalicabile del Milan di Arrigo Sacchi. Anche per quanto riguarda il ruolo di terzino dobbiamo fare i conti con quella grande stagione di calcio, premiando un altro milanista, Il figlio d’arte Paolo Maldini.

Nello stesso ruolo ma a sinistra, troviamo il brasiliano Roberto Carlos, famoso per il suo tiro ad effetto, eseguito utilizzando le ultime tre dita del piede. Con questa personale tecnica balistica il terzino riusciva a far acquistare al pallone delle traiettorie insidiose per qualsiasi portiere. Il migliore centrocampista della storia invece è uno spagnolo, che proprio quest’anno ha deciso di ritirarsi dal calcio giocato, dopo ben 22 anni di attività. Stiamo parlando di Iniesta, autore del gol che ha permesso alla sua nazionale,”le furie rosse”, di battere in finale l’Olanda e di vincere per la prima volta nella sua storia i campionati di calcio del mondo del 2010. Con il Barcellona invece il fuoriclasse catalano, uno dei migliori calciatori di sempre, ha collezionato trofei nazionali ed internazionali. Se ci spostiamo in attacco e cominciamo a parlare di centravanti i favori sono tutti per Marco Van Basten, autore di alcuni dei gol più incredibili della storia del calcio.

Prototipo del calciatore moderno, Van Basten è stato costretto a ritirarsi anzitempo dall’attività agonistica a causa di un problema alla cartilagine della caviglia.

Migliori calciatori del momento: Coppa del Mondo 2018

In testa alla classifica dei migliori calciatori del momento non può che esserci Cristiano Ronaldo, che ha recentemente conquistato con il Real Madrid la sua terza finale consecutiva di Champions. Dopo aver vinto le ultime 2 edizioni della più importante competizione europea per club, il favore non può che pendere dalla parte del portoghese.

A questo punto il secondo posto del podio spetta al campione della Liga spagnola di quest’anno: Lionel Messi. Il giocatore argentino, uno dei migliori calciatori di sempre ancora in attività, durante tutti questi anni è riuscito a collezionare palloni d’oro e trofei. L’unica pecca nella carriera di Messi è il rendimento altalenante ottenuto con la nazionale Argentina, con la quale non è riuscito a portare a casa nessun risultato significativo. Chissà se gli imminenti Mondiali di calcio 2018 non riusciranno a trasformarsi in un un nuovo, e stavolta più esaltante, appuntamento con la storia.

Sul terzo gradino di questa speciale classifica sale inevitabilmente l’egiziano Mohamed Salah che ha recentemente conquistato la finale di Champions con il Liverpool e che ha realizzato più di 40 reti nel corso di questa stagione.

Mondiali di calcio 2018

Mancano pochi mesi ormai all’inizio dell’evento sportivo più importante dell’anno: i Mondiali di Calcio 2018 in Russia. Questo evento per molti calciatori potrebbe rilevarsi come l’occasione perfetta per entrare a far parte del club dei migliori calciatori di sempreUna possibile star dei mondiali di calcio 2018 potrebbe essere Robert Lewandowski, che ha trascinato a suon di gol la nazionale polacca, fino alla fase finale del torneo.

Un occhio di riguardo merita anche il protagonista dello scorso calcio mercato: il brasiliano Neymar passato dal Barcellona al Paris Saint Germain per la cifra monster di 220 milioni di €. Molta curiosità verrà indirizzata anche nei confronti del calcio africano, che nella storia dei mondiali è riuscito a mettere in luce dei talenti incredibili: uno su tutti l’attaccante del Camerun Roger Milla.

Scommesse sportive online

Ma tornando alla classifica generale dei migliori calciatori di sempre, appena fuori dal podio troviamo:

  • un olandese, inventore del calcio “totale”: Cruijff. Con la sua incredibile tecnica Cruijff ha segnato un’epoca per quanto riguarda il calcio moderno.
  • Al quinto posto è il turno di Alfredo Di Stefano, attaccante argentino del Real Madrid, autore di 483 reti in carriera.
  • In sesta posizione c’è un brasiliano, appartenente questa volta ad un calcio più moderno e vincitore della coppa nel mondo nel 2002: Ronaldo.
  • Al settimo posto viene il turno di un altro tra i migliori calciatori di sempre, il tedesco Franz Beckenbauer, campione del mondo con la Germania ovest nel 1974.
  • In ottava posizione si piazza Michel Platini vincitore dei campionati europei con la Francia nel 1984.
  • Al nono posto si classifica Gianni Rivera, autore di 170 gol con la maglia del Milan dal 1960 al 1979.
  • A completare la classifica dei migliori calciatori di sempre c’è un altro italiano: Francesco Totti, una delle ultime bandiere del calcio moderno, campione del mondo con l’Italia nel 2006.

Guida alle scommesse sportive

Fuori dalla top ten ma sempre nel cuore di milioni di tifosi trovano spazio tutti quei calciatori che grazie al loro carisma sono riusciti a realizzare delle imprese straordinarie che vanno al di là del numero dei gol segnati e dei trofei vinti: l’irlandese Best, il neo presidente della Liberia George Weah, gli eroi del triplete nerazzurro Diego Milito e Javier Zanetti, i brasiliani Zico e Socrates e poi Batistuta, Gigi Riva, il re del dribbling Garrincha, solo per fare alcuni nomi.

Ora che siamo giunti alle fine del nostro viaggio e abbiamo elencato i nomi dei migliori calciatori di sempre, non ci resta che consigliarti di dare un’occhiata ai nostri bookmakers aams e alla nostra Guida alle scommesse sportive. Ricorda di leggere termini e condizioni ufficiali, il gioco ė riservato ai maggiorenni, gioca responsabilmente.