Link Commerciali | 18+ | si applicano Termini & Condizioni

Storia del calcio italiano: albo d’oro e rivalità tra squadre

Correva l’anno 1898 e in Italia veniva disputata la prima edizione del massimo campionato professionistico di calcio. Durante i primi anni di storia della nostra Serie A a giocarsi il titolo furono squadre come Genoa e Pro Vercelli che di fatto si spartirono i primi 10 titoli nazionali.

La prima squadra ad aggiudicarsi il titolo di Campione d’Italia fu proprio il Genoa che ancora oggi è una delle squadre che ha preso parte al maggior numero di edizioni della nostra Serie A. Nel corso di più di un secolo di vita, la nostra Serie A è cambiata più volte arrivando al format attuale che prevede la partecipazione di 20 squadre.

Format attuale della nostra Serie A

Le 20 società che prendono parte al nostro campionato di massima serie si sfidano in un girone all’italiana in partite di andata e ritorno e la squadra che al termine del campionato termina al primo posto si laurea Campione d’Italia. Le compagini che concludono dal 1° al 4° posto si garantiscono la qualificazione all’edizione della Champions League dell’anno successivo, mentre la quinta in classifica e la sesta prendono parte all’Europa League.

Le ultime tre squadre in classifica invece retrocedono in Serie B e verranno rimpiazzate dalle prime due classificate nel campionato cadetto e dalla vincente dei playoff di Serie B.

L’Albo d’oro del calcio italiano

Grazie anche alla vittoria di ben 4 Campionati del Mondo che fanno dell’Italia la seconda Nazionale più titolata dopo il Brasile a quota 5, il calcio italiano è sempre stato considerato uno dei migliori al mondo. Sono diverse le società che hanno contribuito a far conoscere la nostra Serie A nel mondo e le tre squadre più conosciute e blasonate sono sicuramente Juventus, Inter e Milan.

La Juventus, detta anche Vecchia Signora, è la squadra più vincente d’Italia e nel corso della propria storia è riuscita ad aggiudicarsi ben 34 titoli. Al secondo posto della classifica dei club più vincenti ci sono poi Inter e Milan che inseguono i bianconeri a quota 18 titoli vinti. A causa del suo status di favorita e dei suoi giocatori star la Juventus ha spesso quote interessanti sui siti di scommesse online, per scommettere sulla Vecchia Signora. Scopri di più sui diversi bonus di benvenuto per le scommesse online nella nostra tabella di confronto dei migliori bonus.

Al quarto posto troviamo poi il Genoa che grazie agli scudetti conquistati a cavallo tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900 vanta ben nove scudetti. Al quinto posto c’è il Torino che di scudetti ne ha vinti sette grazie al Grande Torino, generalmente riconosciuta come una delle squadre più forti della storia del calcio mondiale. Al sesto posto c’è poi la Pro Vercelli che di scudetti ne ha vinti sei e che conduce sulla Roma a quota tre scudetti, sul Napoli e sulla Lazio a quota due.

Le rivalità del calcio italiano

Come ovvio, le rivalità più sentite sono quelle tra Juventus, Inter e Milan che nel corso degli ultimi decenni si sono spartite tutto ciò che c’era da vincere, ma particolarmente sentita è anche la partita tra Juventus e Napoli, con un rivalità che nata ai tempi di Maradona si protrae sino ai giorni nostri. Parimenti sentite sono poi i derby di Roma, di Milano e di Torino che spesso regalano delle emozioni indimenticabili per tutti gli amanti di calcio italiano.

Ecco le domande più frequenti sulle promozioni disponibili per le scommesse sulle partite di calcio in Italia e sui principali campionati europei: